Presidente

Mons. Jean-Marie Gervais, originario della Linguadoca o Occitania (sud della Francia), è Prefetto Coadiutore del Capitolo della Basilica Papale di San Pietro in Vaticano.

Ha compiuto studi approfonditi in Storia e Latino a Tolosa, in Linguadoca. Ha conseguito a Strasburgo sia la Licenza in Teologia che il Dottorato Pontificio e Statale di Diritto Canonico.

Mentre egli completava a Roma gli studi in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso la Scuola Vaticana e il Corso Triennale della Rota Romana, presso il Palazzo della Cancelleria Apostolica, San Giovanni Paolo II, nel 1991, lo accolse nella Curia Romana in veste di Officiale presso la Penitenzieria Apostolica, dapprima come Addetto di Segreteria al Protocollo e all’Archivio della Sezione Tribunale e, solo successivamente, come Aiutante di Studio e Responsabile della Sezione Indulgenze.

E’ stato, inoltre, nominato Commissario deputato alla decisione nella ‘Commissione Speciale per la trattazione delle cause di dispensa dagli obblighi del Presbiterato’, presso la Congregazione del Clero, ‘Commissario deputato per la trattazione di dispensa dal matrimonio’ (“rato et non consumato”), presso la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, e infine, presso la Rota Romana.

San Giovanni Paolo II ha insignito Mons. Gervais del titolo di Cappellano di Sua Santità e lo ha annoverato nel clero della Basilica di San Pietro in Vaticano mentre si era precedentemente messo a disposizione della Diocesi di Mouila in Gabon, alla quale rimane tuttora legato. E’ stato nominato Proto-presbitero dell’Eparchia di Mukachevo, dopo aver contribuito alla costruzione del centro di pellegrinaggio del Beato Martire Teodoro Romzha in Transcarpazia.

E’ Commendatore dell’Ordine del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Cappellano Commendatore con placca dell’Ordine dell’Immacolata Concezione di Vila Viçosa in Portogallo. E’, altresì, Commendatore dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, dell’Ordine di Danilo I del Montenegro, dell’Ordine di Pakhribas (Nepal), Ufficiale dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, Cavaliere di Merito della Noble Compañia de Bernardo de Gálvez.

Socio Disinguido de La Real Sociedad de Armígeros de España, Socio Onorario della Confraternita del Santissimo Sacramento in Vaticano e del Gremio Religioso dei Viandanti di Nostro Signora del Buon Cammino di Sassari, ha dato un valido contributo per il rinnovo delle Confraternite, dei Pii Sodalizi e delle affiliazioni dei Santuari più importanti nel mondo alle Basiliche Papali dell’Urbe.

Mons. Gervais ha insegnato per tre anni Diritto Canonico alla scuola di formazione dell’Istituto di Cristo Re, nei pressi di Firenze. Ha dato lezioni e partecipato a conferenze presso la Congregazione dei Legionari di Cristo, la Santa Croce e gli Araldi del Vangelo. E’ Professore Onorario e Membro del Comitato Consultivo dell’Università di Nuova Spagna a Miami, Accademico di Scienze Sociali dell’Accademia Internazionale di Scienze Sociali di Palm Beach, Accademico Membro Onorario del Senato Accademico dell’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali, Accademico Onorario della Academy of Art and Image, Mecenate della Cultura dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Giovanni Treccani.

In preparazione al Grande Giubileo dell’Anno 2000, indetto da San Giovanni Paolo II, è stato incaricato dalla Penitenzieria Apostolica di provvedere alla quarta edizione dell’Enchiridion Indulgentiarum. Per conto dell’editrice Áncora ha pubblicato il libro Giubileo e Indulgenze e una guida pratica per acquistare l’Indulgenza giubilare, tradotta in 16 lingue.

Nel 2009, in collaborazione con l’Archivio Segreto Vaticano, ha curato l’edizione in lingua francese del libro monumentale Les Archives Secrètes du Vatican presso le Edizioni d’Arte VDH/Books, di Bruxelles.

In occasione dell’Anno della Misericordia, indetto da Papa Francesco nel 2016, ha curato l’edizione dell’Evangeliario del Giubileo Straordinario della Misericordia, pubblicato da Ars Illuminandi (Collezioni Vaticane) e la programmazione della Quinta edizione delle Giornate Leonardiane, “Leonardo a Roma per il Giubileo della Misericordia”, presso il Palazzo della Cancelleria Apostolica.

Per il XC° anniversario del Papa Emerito, Benedetto XVI, ha curato con il vaticanista Alessandro Notarnicola l’edizione del libro d’arte: Benedetto XVI. L’arte è una porta verso l’infinito. Teologia estetica per un nuovo Rinascimento (ed. Ars Illuminandi e Fabrizi Fabbri editore) e organizzato una giornata in omaggio al Papa Emerito e al Maestro Bruno Ceccobelli presso la Sala dei Cento Giorni della Cancelleria Apostolica.

Ha collaborato con il Pontificio Comitato di Scienze Storiche all’edizione del Lessico di Storia della Chiesa e con la Penitenzieria Apostolica al Dizionario Teologico-Pastorale Peccato Misericordia Riconciliazione.        

Ha, inoltre, pubblicato su L’Osservatore Romano e su riviste di Diritto Canonico (Periodica, Rivista Ecclesia, Ius Ecclesiae, Radici Cristiane…) numerosi articoli e studi sulle Indulgenze e sugli Archivi.

Cogliendo l’insegnamento di Papa Francesco sintetizzabile nel motto: «L’arte è come la misericordia. Non deve scartare niente e nessuno», Mons. Gervais, in occasione dell’Anno della Misericordia, ha fondato l’Associazione Tota Pulchra al fine di onorare la bellezza dell’Arte in quanto manifestazione della Luce Divina nelle potenzialità dell’uomo. L’Associazione Tota Pulchra sostiene gli artisti, specialmente quelli giovani o bisognosi, attraverso importanti eventi e rassegne, perché il senso di appartenenza al bello possa raggiungere tutti verso più ampi e universali valori.

L’Associazione promuove molteplici iniziative di beneficenza a Roma, in Vaticano, in tutta Italia e all’estero, con particolare attenzione al Libano (Monastero di S. Elias di Kahlounieh, dell’Ordine maronita libanese), all’Ucraina (centro di pellegrinaggio del Beato Martire Teodoro Romzha in Transcarpazia) e alla Comunità Congolese di Roma (chiesa Natività di Gesù, in Piazza Pasquino).

Essa conta, ormai, Delegazioni e Rappresentanti in Brasile, Spagna, Francia, Belgio, Monaco, Austria, Montenegro, Ucraina, Russia, Libano, Iran e India, con l’intento di unire i popoli con l’Arte illuminata dalla Fede.

L’Associazione ha un sito web istituzionale: totapulchra.org e un giornale: Tota Pulchra News.

Tota Pulchra: Associazione per la promozione sociale

Sede Legale: via della Paglia 15 - Roma (RM)   —   C.F.: 97939900581

IBAN: IT11Q062300503100004053166   —   Codice BIC: CRPPIT2P137

 

Tota Pulchra
Tota Pulchra News
Instagram
LinkedIn
Youtube