Prima tappa:  Castellamonte (TO). “La Meridiana dell’incontro” è il nome dell’opera scultorea realizzata nel 2018 dagli allievi del Liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte, a seguito di un percorso di studio e di approfondimento storico ed artistico sulle origini astronomiche della fondazione di Neapolis (datata nel Solstizio d’inverno del 472 a.c.), promosso dal prof. Elviro Langella (coordinatore del progetto) e dal prof. Antonio Balestra (dirigente scolastico del Liceo Cottini di Torino), sulla base di teorie elaborate dal filosofo napoletano Renato Palmieri, discendenti da documenti di Dicearco da Messina.

Seconda tappa: Forcella (NA). L’opera si trasforma, ben presto, in un motivo di incontro reale con la comunità di Napoli e, in particolare, con i giovani di Forcella, il cui quartiere prende il nome dalla forma ad “y” nella quale, non a caso, si dirama il decumano inferiore. A fare da trait d’union tra le due Comunità è Annalisa Durante, vittima innocente di camorra rimasta uccisa a pochi metri da quel bivio ad “y”, all’età di soli 14 anni, in memoria della quale opera l’Associazione che anima una Biblioteca voluta dal papà Giovanni Durante, in cui si svolgono attività educative e culturali per il recupero del territorio.

I giovani piemontesi si compenetrano talmente nella storia di Neapolis e di Annalisa Durante, che decidono di donare l’opera all’Associazione napoletana, la cui collocazione viene effettuata oggi nella Chiesa di Sant’Agrippino, per adesione del parroco don Antonio Del Vecchio, al fine di integrarla a pieno titolo nell’offerta culturale della “ZONA NTL – Napoli, Turismo & Legalità” di Forcella, Maddalena e Capuana.

Terza tappa: Taormina (ME). Nel contempo, l’opera artistica viene fatta già conoscere in Sicilia, attraverso una mostra di pannelli che la ritraggono insieme ad altre opere degli allievi piemontesi, coinvolgendo i giovani dell’Istituto “Ugo Foscolo” di Taormina. Qui gli studenti approfondiscono, in particolare, lo studio della Piramide presente nell’opera della “Meridiana”, che richiama quella progettata e realizzata da Mauro Staccioli, eretta nel giorno dell’equinozio di primavera del 2010 da Antonio Presti nel Parco della Fiumara d’Arte (la “Piramide 38° Parallelo”), nella quale ogni anno, nel Solstizio d’estate, si celebra il “Rito della luce”, animato da artisti e musicisti provenienti da tutta Europa.

A conferma della forza simbolica della “Meridiana dell’incontro”, propiziatrice di scambi culturali tra giovani artisti, nasce in quella stessa sede l’auspicio di un gemellaggio musicale tra l’Orchestra giovanile di Taormina e la “Baby Song Annalisa Durante” di Forcella, che si realizza oggi insieme al gemellaggio artistico con i licei piemontesi, attraverso un concerto musicale di circa 100 giovani musicisti siciliani e napoletani, a cui seguirà l’inaugurazione dell’opera scultorea proprio sul tratto di strada della “y” pitagorica di Neapolis.

Ai messaggi, culturali, artistici e sociali sopra indicati se ne aggiunge un altro: l’omaggio a Tullia Matania, pittrice e scultrice napoletana e figlia d’arte, impegnata da sempre sul fronte della difesa dei diritti civili, invitata a presenziare a questi due gemellaggi per offrire la sua testimonianza sociale ed artistica in questo percorso de “La Meridiana dell’Incontro”, inserito anche nel Programma del “Maggio dei Monumenti” promosso dall’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele e dedicato quest’anno al tema “Il diritto alla felicità e l’età dei lumi”.

 

Giuseppe Perna, presidente Associazione Annalisa Durante

 

 

“I.I.S. 25 Aprile – Faccio”

Dirigente scolastico: Daniele Vallino

Curatori del progetto “La Meridiana dell’Incontro”:
Nazzareno La Malva, Giovanna Carà, Vincenzo Melucci, Paolo Turco e Sebastiano Maciotta

Allievi:  Sophia Abagnale, Antony Rizzi (1 D), Lidia Beltramo, Sofia Fiorina, Aurora Raso, Alissa Russo, Giulia Querio, Cristina Genisio, Martina Turino (2 A), Sofia Bo, Massimo Guglielmetti, Dajana Giacoletti (2 B), Lorenzo Busicchia, Pietro Scanavino, Chiara Chiadò, Laura Briceac, Chiara Oliveri, Matteo Vegro (2 C), Sara Gagliardo, Asia Maranconi, Alessandro Perotti, Giulia Deroma, (2 D), Fantiniu Valentina Ines, Davide Paratore, Gabriele Tarditi, Daria Godardi, Erica Ceria, Irene Giacomini (2 E).

 

 

“Baby Song Annalisa Durante”

Diretta dal M° Paola Astarita 

Docenti di strumento: 
Gelsomina Astarita, Gennaro Cerbone, Rubens De Francesco, Maria Esempio, Francesco Sicignano

 

Allievi: 

Violino: De Falco Anita, Gombos Vinicio, Guadagno Chiara, Rodriquez Miriam, Scognamiglio Luigi

Clarinetto: D’Anna Annamaria, Lombardi Giuseppe, Mirolo Carmine,

Pianoforte: Dalmazio Sharon, Di Vaio Darika, Giordano Angela, Parretta Sara, Robustelli Giovanni, Zaretskyy Daniel, Zaretskyy Marco.

Percussioni:  Biasiucci Alfredo, Siniscalchi Anthony

Chitarra:  Bonetti Francesca, Capone Alessandro, Di Maro Raffaele, Ferrante Umberto, Tortorella Giuseppe

Basso:  Percopo Chiara, Russo Andrea Serena

Canto:  Ambrosio Lidia, Giordano Angela, Saccone Serena

 

 

I.C. Ugo Foscolo di Taormina
Dirigente scolastico: Carla Santoro

“Orchestra Giovanile Città di Taormina”

Diretta dal M° Mirko Raffone  

 

Docenti di strumento:
Riccardo Buzzurro, Mario Galeani, Carmelo Ricciardi, Gemma Romeo,
Eliana Russo, Barbara Scigliano, Giovanni Smiroldo, Maria Sorbello

 

Allievi: 

Violino: Batticciotto Salvatore, Boncoddo Sofia, Cacciola Salvatore, Caponetti Mariachiara, Catania Gaia, D'Amico Antony, Garufi Maria, Giunta Rebecca, Grasso Samantha, Gullo Oriana, Gulotta Stefano, Lombardo Gaia, Maugeri Angelo, Nicita Irene, Piccione Federica, Salomone Sofia

Violoncello: Demuro Ginevra, Manna Simone, Russo Danae, Scevola Daniel

Pianoforte: Gennaro Sonia, Losi Ginevra, Mannino Giulio, Nucera Cristian, Pirri Miriam, Spina Sofia

Percussioni: Buda Desirèe, Cacopardo Gaia, Crisafulli Arianna, Del Fiore Asia, Restifo Marco, Sciacca Luca, Sciacca Matthias

Flauto: Barbera Emanuela, Callozzo Chiara, Currenti Priscilla, Di Giuseppe Taormina Giuseppe,

Longhitano Fabio, Molino Filippo

Sassofono: Baratta Salvatore, Biondo Luca, Campisi Giulia, Catalfamo Valentina, Currenti Alessia, Da Campo Roberta, Macrì Mattia, Mangano Lorenzo, Privitera Giordano, Puglisi Luca, Ucchino Benedetto, Vitale Giovanni

Chitarra: Arrigo Ruggero, De Gaetani Alessandro, Molino Francesco, Pafumi Giulia, Punzo Daniele, Scionti Gioele, Sferra Pierluigi

Fisarmonica: Pennisi Giada, Presenti Fabrizio, Sgroi Giuseppe

 

 

Link consigliati:

http://www.roadtvitalia.it/associazione-annalisa-musica-arte-rete-diritto-dei-ragazzi-alla-felicita-sabato-11-maggio

Tota Pulchra: Associazione per la promozione sociale   —   C.F.: 97939900581

Sede Legale: via della Paglia 15 - Roma (RM)   —   IBAN: IT11Q0623005031000040531966

Tota Pulchra
Tota Pulchra Events
Twitter
Youtube
Instagram