Domenica 11 dicembre 2022, alle ore 15.30, nella Sala del Refettorio dell’Abbazia di Pomposa, i musicisti STEFANO SQUARZINA e ROBERTO FELLONI eseguiranno musiche medievali e alcuni brani tratti dalla tradizione ebraica. Il concerto si articola in quattro capitoli tematici: L’Albero della vita, Il Tetragramma, Alef e Gerusalemme.

Ogni capitolo è a sua volta suddiviso in tre brani che sommati formano il numero dodici: numero caro ai musicisti perché corrisponde ai dodicisuoni e, allo stesso tempo, per Israele, rappresenta le dodici tribù.

 

 

STEFANO SQUARZINA è nato a Tresigallo (Fe) nel 1966. Ha iniziato lo studio dell’Oboe presso il Conservatorio di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara, dove si è diplomato nel 1987, con il massimo dei voti. In parallelo all’attività professionale di oboista, dal 1990 si è dedicato allo studio della composizione, conseguendone il diploma nel 1998 presso il Conservatorio di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara. Contemporaneamente allo studio della composizione, ha seguito il Corso di Direzione d’Orchestra tenuto dal M°a1 Emilio Pomarico, presso la “Civica Scuola di Musica” di Milano. In seguito si è brillantemente diplomato in direzione presso il Conservatorio di Musica “G. B. Martini” di Bologna. Nel corso del 2008 ha intrapreso lo studio del Flauto Dolce barocco, come autodidatta; in seguito iscritto presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova, nella classe del Maestro Sergio Balestracci, e con il Maestro Paolo Faldi, conseguendo il Diploma con il massimo dei voti nel 2014. Dal gennaio 2000, al Gennaio 2011, è stato Direttore dell’Orchestra a plettro GINO NERI di Ferrara, con la quale ha svolto un’intensa attività concertistica e discografica partecipando nel 2000 al Festival Internazionale di Logroño (Spagna), e nel corso del 2004 in Giappone: Kyoto, Sendai, Kobe.

 

 

ROBERTO FELLONI è nato a Codigoro nel 1981. Ha studiato presso il conservatorio “G.Frescobaldi” di Ferrara, conseguendo il diploma di strumento e la laurea abilitante in didattica strumentale, successivamente consegue la laurea magistrale in musicologia presso l’università di Bologna. Ha seguito corsi di perfezionamento con Alvaro Company; presso il festival internazionale della chitarra di Fermo, ha studiato con Alfonso Borghese, ed Alberto Ponce. In ambito musicale è stato premiato come vincitore al Concorso nazionale “Riviera Etrusca” e al Concorso nazionale “Città d’Ortona”. Svolge attività concertistica in ambito classico, jazzistico e in formazioni di musica antica e rinascimentale. È direttore e docente della scuola di musica “M.M. Boiardo”, docente di chitarra classica presso la scuola secondaria di I grado ad indirizzo musicale di Ariano nel Polesine (RO). Si occupa di didattica della memoria, ha collaborato con il MEIS di Ferrara, con il Museo del Risorgimento della resistenza di Ferrara, con UCEI, e con l’associazione “Il Fiume”

 

Tota Pulchra: Associazione per la promozione sociale

Sede Legale: via della Paglia 15 - Roma (RM)   —   C.F.: 97939900581

IBAN: IT11 B031 2403 2170 0000 0233 966   —   Codice BIC: BAFUITRRXXX

 

Facebook
Instagram
LinkedIn
Youtube