Comunicare che la vita di Gesù è stata davvero sostenibile ai bambini e ai ragazzi, è stata l’intenzione che mi ha spinto a realizzare queste sue pubblicazioni.

Il comportamento di Gesù ha sempre generato un impatto positivo, sociale e sostenibile in tutte le relazioni umane che ha avuto.

Spiegare ai bambini e ai ragazzi che si può prendere Gesù come esempio di vita è fondamentale per creare una società futura più cristiana e allo stesso tempo umana.

Concetto che si colloca all’interno di un percorso, di una vocazione universale.

“Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna” (Giovanni 3,16).

Ricordare al mondo che la vita eterna non è riservata ad un gruppo di eletti ma a tutte le persone che scelgono Gesù.

Gli esempi non ci mancano, pensiamo a San Francesco di Assisi che è tanto piaciuto anche a Papa Francesco per il suo stile sostenibile e controcorrente.

La semplicità e la povertà del Poverello d’Assisi ci mostrano come la sostenibilità possa essere Santa e giusta.

Sostenibilità ambientale, sociale ed economica che il Santo ha mostrato con la propria vita, spezzando quella routine insostenibile dell’epoca.

La libertà non può prescindere da questa voglia di cambiamento che interessa tutti, sia all’interno della Chiesa, sia all’esterno.

Ci sono delle strutture che esigono un cambiamento perché sono fallite nel tempo e hanno causato grossi problemi.

Dire alle nuove generazioni che i poveri, i malati, i perseguitati, i sofferenti sono persone da amare ed aiutare e che le risorse del pianeta sfruttate sono invece da custodire e tutelare è perfettamente in linea con il Magistero che non può rimanere sulla carta, ma che deve divenire vita concreta.

La teologia molte volte non è accompagnata da una vita teologale, si predica in un modo e si vive in un altro.

Trasmettere dei valori sostenibili basati sull’amore, sulla conversione è la nuova sfida a cui siamo chiamati.

Il mondo sta cambiando e la cattiva gestione delle risorse come ricorda Papa Francesco nella sua Enciclica Laudato si ha delle conseguenze gravi.

Sussiste una responsabilità condivisa e in qualche modo differente tra gli Stati coinvolti e direttamente o indirettamente responsabili.

Qualche cardinale ci parla di continuo delle brutalità dei regimi che hanno preferito la dittatura a Cristo.

La missione cristiana nel mondo si fa sempre più difficile, soprattutto per i nostri figli.

 

Link:

https://www.amazon.it/sostenibilit%C3%A0-spiegata-ai-bambini-ebook/dp/B08MD8TZL2

https://www.amazon.it/sostenibilit%C3%A0-spiegata-ai-ragazzi/dp/B08NDR18G3

 

di Paolo Marraffa

Tota Pulchra: Associazione per la promozione sociale

Sede Legale: via della Paglia 15 - Roma (RM)   —   C.F.: 97939900581

IBAN: IT11 B031 2403 2170 0000 0233 966   —   Codice BIC: BAFUITRRXXX

 

Tota Pulchra
Tota Pulchra News
Instagram
LinkedIn
Youtube